PROSSIMA EDIZIONE 01 SETTEMBRE 2018


 

M8P1600X500 copia
M8P1600X500-2
M8P1600X500-6
M8P1600X500-4
M8P1600X500-5
M8P1600X500-8
M8P1600X500-7
M8P1600X500-3

Nel 2012 da un’idea di Francesco Lazzarini, parte il progetto di rivisitazione e rifacimento di una storica gara , appunto la Marcia delle otto porte. Gara che negli anni 70 veniva fatta ad Assisi in occasione della festa del pollastro.

La competizione ha lo scopo di toccare oltre ai più famosi monumenti e piazze della città serafica, anche le meno famose , ma sempre importanti otto porte che cingevano le mura storiche della Città.

Porta Nuova, Porta Cappuccini, Porta Perlici, Porta s: Giacomo, Porta . S. Francesco, Porta S. Pietro, e Porta Mojano, erano e sono tuttora i varchi storici di Assisi ed il podista avrà; partecipando alla nostra competizione, l’onore ed il privilegio di toccarle tutte.

La gara di 7,00 km ha la partenza e l’arrivo da Piazza del Comune, dove nelle preziose sale Comunali: Sala della Pinacoteca, sala delle Volte ed altre locatoin d’eccezione, vengono gestite tutte le attività inerenti all’evento quali le iscrizioni, le premiazioni, ecc.

Il fatto che sia una notturna,  rende unica l’esperienza del podista, e regala a tutto il contesto un ‘atmsfera magica.

Possiamo senza falsa modestia, parlare della Marcia delle otto porte come un vero e proprio generatore di emozioni, oltre che essere a tutti gli effetti una competizione competitiva. Di alto livello tutti gli anni sono stati i podi sia femminili che maschili , ed hanno partecipato alla competizione, alcuni tra i nomi più forti dell’atletica Italina, come Riccardo Passeri, Laura Biagetti, Paola Salvatori, ed atleti del calibro internazionale come Ana Nanu, Hicam Boufarase, e Tarik Marnahoi.

L’evento ormai alla VI° edizione è sentito ed aspettato da tutta la cittadinanza che nei mesi estivi si allena e si prepara per le vie della Città per non farsi trovare impreparata.